Vinolok si adatta alla maggior
parte delle bottiglie standard

LEGGI ANCORA

Formati disponibili

Le chiusure in vetro Vinolok sono disponibili in formati che ben si adattano a colli di bottiglia da 17.5, 18.2, 18.5, 20.0, 21.5 e 23.0 mm. È possibile scegliere tra due diverse altezze di testa per i tappi in vetro Vinolok. La versione Low Top (a testa bassa) è disponibile nei formati da 17.5, 18.2, 18.5 e 20.0 mm ed è utilizzata prevalentemente per il confezionamento dei vini. La versione più pesante High Top (a testa alta) è disponibile in tutti i formati ed è utilizzata principalmente per il confezionamento di acqua e distillati.

Vinolok Available Sizes - Bottles
Bottiglie consigliate

Tutti i principali produttori di bottiglie offrono un’ampia gamma di prodotti compatibili con le chiusure Vinolok. Il nostro servizio di Assistenza Clienti e l’Ufficio tecnico sono pronti per aiutarti a cercare una soluzione per la tua confezione finale.

Bottiglie consigliate online
Bottles for Vinolok glass closure

Capsule

Scegli pure una capsula tra tutte quelle disponibili, in base alle tue opzioni e alle tue preferenze personali. È possibile scegliere tra capsule trasparenti, in PVC, alluminio o stagno. Per bottiglie speciali con chiusura Vinolok 18,2, alcuni viticoltori utilizzano inoltre una capsula in versione più corta, detta AluCap.

Imbottigliamento

Imbottigliamento manuale

Imbottigliamento manuale

1000 bottles/hr

Imbottigliamento semiautomatico

Imbottigliamento semiautomatico

2500 bottles/hr

Imbottigliamento totalmente automatico

Imbottigliamento totalmente automatico

3000 bottles/hr

Sulla base della tua produzione, seleziona l’opzione che meglio si adatta alle tue esigenze personalizzate. Per una produzione su piccola scala, ti consigliamo di scegliere l’applicazione manuale delle chiusure Vinolok. I principali produttori di linee di imbottigliamento offrono varie soluzioni sotto forma di linee di produzione semiautomatiche. L’automazione totale consente di scegliere se applicare le chiusure sulle linee esistenti oppure su macchinari indipendenti.

Test indipendenti sulle chiusure Vinolok

Presenti da oltre un decennio sul mercato, le prestazioni delle chiusure Vinolok sono state accuratamente comprovate da vari istituti di ricerca e università di punta. Qui di seguito potrai scaricare i risultati.

Università di Geisenheim,
Facoltà di Viticoltura ed Enologia

Relazione sull’analisi comparativa di vini sigillati con tappi Vinolok e chiusure alternative

Istituto di ricerca vitivinicola australiano (AWRI)

Valutazione della chiusura Vinolok – Fase 1: Valutazione delle prestazioni fondamentali

Istituto di ricerca vitivinicola australiano (AWRI)

Valutazione della chiusura Vinolok – Fase 2: Analisi comparativa delle prestazioni delle chiusure

Versuchs und Lehranstalt für
Brauerei in Berlin e.V.

Documento di riferimento per l’analisi dei rischi HACCP durante la chiusura delle bottiglie con tappi Vinolok

Quality first

One of the main objectives of the company is to provide customers with high quality products and services. Every single glass closure passes 100% quality check four times during the production process and therefore Vinolok is a guarantee of securely sealed beverage. In order to satisfy customers‘ existing and future product quality and safety requirements, we have established an Integrated Management System with the application of modern management principles and international standards ISO 9001 and ISO 22000.

Come funziona

La chiusura Vinolok fa parte di un sistema che consiste in un tappo, una bottiglia e una capsula. La capsula (1) garantisce la sicurezza del sistema durante le fasi di stoccaggio e trasporto. Il tappo in vetro (2) è realizzato in vetro di alta qualità ed è resistente contro i danni meccanici. L’anello di guarnizione (3) è realizzato in Elvax, materiale brevettato da DuPont, e non contiene ftalati né allergeni. La chiusura può essere inserita nella bottiglia (4) manualmente oppure tramite macchinari di imbottigliamento automatici o semiautomatici.

Vinolok - System
Vinolok - System Detail

Domande più frequenti

Per quali tipi di bevande sono adatte le chiusure Vinolok?

Le chiusure Vinolok sono adatte per vini fermi, liquori, acqua naturale, olio e aceto.

L'offerta di tappi prevede più misure?

I tappi in vetro Vinolok sono disponibili in un’ampia gamma di formati. È possibile scegliere un formato adatto a colli di bottiglia con bocca da 17,5, 18,2, 18,5, 20, 21,5 e 23 mm.

I tappi Vinolok vanno bene per tutte le bottiglie?

I tappi Vinolok sono compatibili con la maggior parte delle bottiglie comunemente usate. È possibile scaricare la lista completa delle bottiglie approvate, testate e certificate come compatibili con le chiusure Vinolok nella sezione Bottiglie consigliate di questa pagina.

Cosa potete dirmi in merito al design?

Vinolok offre numerose opzioni avanzate per il design personalizzato del tappo: sfumature di colore in tutte le tinte Pantone disponibili, stampe, decorazioni metalliche, inserimento di pietre da gioielleria e molto altro. Trova la tua ispirazione qui.

Quali sono i valori OTR che le chiusure in vetro Vinolok possono raggiungere?

I valori OTR si aggirano intorno a 0,0026 ml di O2 al giorno. I dati sono ricavati dalle ricerca dell’AWRI; la relazione completa è disponibile per il download in questa pagina, nella sezione Test indipendenti sulle chiusure Vinolok.

I tappi Vinolok sono testati a livello ufficiale?

I tappi Vinolok sono testati in conformità con le normative sulla sicurezza alimentare; a parte questo, sono inoltre testati presso istituti enologici quali la Hochschule Geisenheim University in Germania o l’AWRI in Australia. I risultati di tutti i test sono disponibili in questa pagina, nella sezione Test indipendenti sulle chiusure Vinolok.

I tappi Vinolok sono adatti per l'imbottigliamento di vini rossi e vintage?

Sì. Numerosi tra i nostri clienti usano tappi Vinolok per l’imbottigliamento di vini rossi. I più vecchi tra i migliori vini che invecchiano dentro i tappi Vinolok risalgono alle annate 2003 e 2005 (Schloss Vollrads, Umathum, Henschke, J.B.Becker e altri).

Esiste un modo per diminuire il livello di ossigeno presente in una bottiglia?

Esistono due opzioni per diminuire il livello di ossigeno contenuto in una bottiglia: regolare lo spazio di testa della bottiglia oppure utilizzare un gas inerte.

È possibile utilizzare tappi in vetro in una linea di imbottigliamento automatica?

Esistono numerose modalità di utilizzo dei tappi Vinolok in fase di imbottigliamento: dalla più semplice chiusura a mano alle linee di imbottigliamento semiautomatiche, fino alle linee di imbottigliamento automatiche ad alta velocità.

L'uso delle chiusure Vinolok è sicuro?

I tappi Vinolok sono sottoposti a rigorosi controlli finali, i quali ne esaminano la resistenza, la sicurezza e l’impeccabile funzionalità. L’uso delle tecnologie più appropriate garantisce l’assenza del rischio di scheggiature o rotture del vetro durante l’imbottigliamento, la conservazione o il trasporto. I test condotti dall’associazione VLB di Berlino certificano la resistenza dei tappi Vinolok.

Richiesta di campioni Vinolok

INVIA RICHIESTA